Loading...

lunedì 13 novembre 2017

Maurizio Blondet: INGENUI COME COLOMBE - "Si ha l’impressione che uno dei problemi...oggi sia la mancanza d’intelligenza. I buoni sono candidi come colombe senza essere cauti come serpenti; e i cattivi, serpenti e scorpioni e scolopendre nati, hanno il gioco facile "

https://www.maurizioblondet.it/ingenui-come-colombe/

"...le traduzioni utilizzate dai vescovi hanno annacquato i testi biblici e liturgici col pretesto di una migliore comprensione”


" La commissione di studio... si riunisce clandestinamente ... lavora indipendentemente...ma evidentemente con l’avvallo in alto loco "

" E quando verrà promulgato un nuovo Direttorio per l’Ecumenismo – o come lo si vorrà chiamare – vi si troveranno probabilmente innumerevoli citazioni del Vaticano II, delle Allocuzioni dei Pontefici del postconcilio, delle norme precedentemente emanate dai Dicasteri Romani, in modo da lasciar supporre una legittima continuità, salvo inserirvi surrettiziamente qualche frase equivoca, che in pratica sconfessi le norme precedenti..."

" Chi si dovesse opporre, in nome della prassi costante della Chiesa e dei pronunciamenti ufficiali ed ex cathedra di Giovanni Paolo II su questo tema, verrà semplicemente ignorato – come nel caso di Cardinali – o screditato dai media asserviti alla convergenza tra i poteri forti e la neo-chiesa. È la prima volta, nella storia, che si assiste a questo accordo infernale tra politica, religione e informazione. "

" È motivo di speranza constatare che finalmente si inizia a prendere atto di questa frode ai danni di chi si fida, e che grazie a ciò sia possibile far cadere il velo anche a quell’assise da cui derivano, come da fonte inquinata, i mali presenti "


" Si ha l’impressione che uno dei problemi della Chiesa oggi sia la mancanza d’intelligenza. I buoni sono candidi come colombe  senza essere cauti come serpenti; e i cattivi, serpenti e scorpioni  e scolopendre nati,  hanno il gioco facile – ormai i cardinali buoni sono stati espulsi o stanno per esserlo, dai posti dove possono fare qualcosa per scongiurare la riduzione  della Chiesa ad una ONG massonica. Ormai sono ridotti a sollevare le loro obiezioni in interviste a giornalini, mentre El Caudillo opera per decreto "

La presa d’atto  sarebbe urgente. "